Sei in: Home > Profili professionali

Profilo professionale e sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Funzione in un contesto di lavoro:
funzioni gestionali ed organizzative nell'ambito dei processi assistenziali dell'infermiere e dell'ostetrica/o con specifiche competenze in ricerca, formazione e management.


Competenze associate alla funzione:

ruoli di responsabilità e coordinamento in ambito assistenziale.

 

Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati

Il corso di laurea magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche fornisce allo studente una formazione di livello avanzato per accedere a ruoli di responsabilità nei processi assistenziali, gestionali, formativi e di ricerca in uno degli ambiti pertinenti alle professioni sanitarie ricomprese nella classe (infermiere, infermiere pediatrico, ostetrico/a).

 I laureati magistrali in Scienze Infermieristiche e Ostetriche possono trovare occupazione nei seguenti settori :

 - in tutte le strutture sanitarie e socio assistenziali con funzioni di Direzione dei Servizi infermieristici e ostetrici, nonchè con funzioni di leader professionale per progetti innovativi di riorganizzazione dei processi assistenziali o di implementazione di nuovi modelli organizzativi;

 - in centri di formazione aziendali o accademici per attività di coordinamento di Corso di Laurea, docenza, tutorato, progettazione formativa, direzione;

 - in centri di ricerca per progetti relativi agli ambiti ostetrici e infermieristici o in progetti multicentrici e multidisciplinari.

 Un ulteriore sbocco è rappresentato dall'accesso alle scuole di dottorato finalizzate alla preparazione alla ricerca nell'ambito della assistenza sanitaria, delle scienze economiche e delle scienze antropologiche, dove potrà ulteriormente approfondire gli aspetti assistenziali in sinergia con la componente medica, economica e sociale.

 Il Corso prepara alle professioni di Specialisti in scienze sanitarie infermieristiche ed ostetriche - (2.4.2.0.1)

 

 

Ultimo aggiornamento: 28/04/2015 12:03
Campusnet Unito
Non cliccare qui!